Ghiere autobloccanti: caratteristiche e vantaggi

Ghiere autobloccanti: caratteristiche e vantaggi

17 Giugno 2020 Off Di Admin

Le ghiere autobloccanti sono componenti meccaniche utilizzate per bloccare cuscinetti o bussole di calettamento sull’albero. A differenza delle ghiere classiche, questa tipologia presenta un anello in nylon al proprio interno, che consente una notevole frizione anti-svitamento, in aggiunta all’attrito già generato fra madrevite e ghiera. Questo meccanismo fa sì che la ghiera non possa svitarsi, assicurando un alto bloccaggio.

Ghiere autobloccanti: caratteristiche principali

È chiaro che una ghiera autobloccante di qualità debba avere al suo interno un anello perfettamente dimensionato e realizzato con del poliammide di buona fattura. Nel momento in cui è necessario acquistare delle ghiere autobloccanti è perciò fondamentale prendere in considerazione questi aspetti.

Ghiere autobloccanti: vantaggi e dove acquistarle

Rispetto alle ghiere classiche, inoltre, queste componenti offrono diversi vantaggi. Nello specifico consentono:

– una maggiore tenuta allo svitamento
– una riduzione dei tempi di montaggio e smontaggio
– l’eliminazione della rosetta di sicurezza MB
– nessuna fresatura dell’albero
– una migliore registrazione

Le ghiere autobloccanti sono componenti meccaniche ad uso industriale e possono essere acquistate in tutti i migliori negozi di ferramenta. In caso di grandi quantitativi, il consiglio è di rivolgersi ad un rivenditore dotato di ampio catalogo.

È il caso di Boltique, negozio di ferramenta on line completamente dedicato agli articoli di fissaggio, fra cui viti, bulloni e ghiere autobloccanti. Un vero e proprio e-store con oltre 35.000 prodotti direttamente visionabili e acquistabili sul sito web dell’azienda. Ogni articolo è corredato di una scheda con tutte le specifiche, in modo tale da indirizzare il cliente verso il prodotto più adatto. Per maggiori informazioni sulle ghiere autobloccanti o per acquistarle clicca qui.